Mission


  • LA MISSIONE

L’Azienda, posta ogni attività rivolta al benessere della persona, assume quale suo compito principale quello di provvedere all’assistenza, anche in forma residenziale, di minori abili e disabili fino al compimento della maggiore età in stato di bisogno economico e non.

Contribuisce al miglioramento delle loro condizioni sociali ed economiche, avuto riguardo anche dei problemi del disadattamento e della devianza minorile e ne favorisce l’inclusione sociale e l’inserimento nel mondo del lavoro.

Cura la tutela in senso lato dei minori favorendo i rapporti con le famiglie di origine, attuando diretti collegamenti con le altre strutture di servizio presenti sul territorio e con le Autorità Giudiziarie competenti, al fine di recuperare e reinserire socialmente minori con comportamenti devianti.

 

  • PROGETTI IN REALIZZAZIONE: SERVIZI ASSISTENZIALI

I servizi assistenziali si articolano in interventi volti al benessere della persona ed in favore dei minori residenti in San Nicandro Garganico e/o nell’ambito territoriale di riferimento.

Comunità Alloggio per minori disagiati (art. 50 del regolamento Regionale n. 4/2007). La struttura fisica dove collocare la Comunità è ubicata presso fabbricati rurali, in un’area della complessiva estensione di ha. 1.37.10 sita in località San Nazario, in agro del Comune di San Nicandro G.co.

Il programma è coerente con la normativa nazionale di settore e con il nuovo Piano Regionale delle Politiche Sociali 2009-2011, emanato dalla Regione Puglia con D.G.R. n. 1875 del 13 ottobre 2009 (B.U.R.P. n. 167 del 26/10/2009), in piena osservanza e coerenza con i dettami della Legge Regionale n. 19 del 10 luglio 2006 e del suo regolamento attuativo (Reg. regionale n. 4 del 18 gennaio 2007 e s.m.i.).

Centro socio educativo diurno, struttura prevista dall’art. 52 R.R. n. 4/2007. La struttura sarà realizzata con la ristrutturazione di fabbricati urbani di proprietà dell’Ente ubicati nel Comune di San Nicandro Garganico.

  • MOTIVAZIONE DELLE SCELTE

Creare servizi territoriali in grado di rispondere efficacemente alla esigenze sempre più complesse della popolazione minorile con particolare riguardo alle sue componenti più deboli sia da un punto di vista socio-familiare che sotto l’aspetto economico e dell’integrazione attiva nel tessuto sociale.

A tale riguardo si evidenzia che nell’area minori, è evidente un incremento delle situazioni di disagio e di rischio di devianza e si evidenzia sempre di più la necessità di interventi di prevenzione tesi a favorirne e sostenerne il corretto sviluppo inteso come diritto naturale della persona, e, più materialmente, come investimento nella prevenzione delle devianze e del disagio minorile nelle nuove generazioni.

L’interesse dell’Ente è rivolto, particolarmente al recupero dei minori con problemi di socializzazione o esposti al rischio di emarginazione e devianza o diversamente abili.

 

  • FINALITA' DA CONSEGUIRE

Le strutture, una volta realizzate, puntano ad attivare i seguenti servizi: accoglienza, tutela e cura degli ospiti; costante azione educativa mediante operatori specializzati; raccordo con le famiglie di origine e gli Enti competenti per la condivisione e la gestione dei Piani Educativi Individualizzati, finalizzati sempre al reinserimento nel proprio contesto familiare; inserimento in azioni formative e pre – lavorative attraverso Laboratorio Informatico e Sala studio; attività di socializzazione e di animazione territoriali diurne aperte al territorio mediante campetti di basket/volley, spazi aperti anche verdi attrezzati, Sala convegni; servizio navetta per trasporto da e verso la Comunità; servizio lavanderia/stireria; spazio di incontro protetto con le famiglie; attività di ascolto, sostegno alla crescita e orientamento per minori anche con disabilità o problematiche psico-sociali, Comitato per la Qualità (tavolo permanente)

 

  • TERRITORIO DI RIFERIMENTO

L’ASP dr. Vincenzo Zaccagnino ha in sua proprietà terreni estesi complessivamente ha. 2.206,00 c.a., ubicati in sei comuni della provincia di Foggia (San Nicandro Garganico, Lesina, Poggio Imperiale, Apricena, San Severo e Foggia) dai quali trae la quasi totalità delle sue rendite che vengono utilizzate al perseguimento degli scopi Statutari .

I servizi e gli interventi  rivolti al benessere della persona e per i minori sono erogatii in via principale ai residenti nell’Ambito Territoriale di appartenenza del Comune di San Nicandro Garganico.

Partecipa, quale soggetto attivo, alla programmazione, all’organizzazione e alla gestione del sistema d’interventi e servizi sociali ponendo a disposizione le risorse di cui all’art. 4, comma 6, per la realizzazione delle proprie finalità in forma integrata con gli obiettivi del piano di zona, nell’ambito territoriale del distretto socio-sanitario di cui fa parte il Comune di San Nicandro Garganico.




Copyrights © 2016 All Rights Reserved by JUSTINKOMM
PEC: aspvincenzozaccagnino@legalmail.it · 3208325400 info segreteria - protocollo